CASETTA 2.0

Interior In Motion

GUSTO E DESIGN ON THE ROAD

Una gelateria itinerante, a metà tra tradizione e innovazione. L’inventiva artigianale firmata Midà e la grafica progettuale dell’architetto Alessandro Vanitelli, sono il connubio ideale per dare vita a un’esperienza insolita: rinfrescarsi, gustando le prelibatezze del laboratorio viaggiante La Romana, immersi in un’atmosfera fuori dall’ordinario. Una sfida che si è trasformata in un grande progetto, uno spettacolo per gli occhi e per il palato.

Architetto Alessandro Vanitelli: “E’ necessario prima scoprire le potenziali criticità, intuirne una soluzione e individuare la strada tecnico-estetica più valida”.

Alessandro Vanitelli, Architetto

Professionista affermato nel campo dell’arredo commerciale e Project leader della società Competences, il suo contributo tecnico e progettuale è stato essenziale. Insieme a Midà è riuscito a tradurre e interpretare i desideri della storica gelateria La Romana, dando vita a una struttura mobile, un laboratorio artigianale standardizzato ma allo stesso tempo flessibile e innovativo.

- Alessandro Vanitelli, Architetto

LA CASETTA DEI PECCATI (DI GOLA)

Nello spazio ridotto di una casetta, che si ispira al format estetico dei 38 punti vendita La Romana, ogni centimetro è stato ottimizzato per integrare tutte le attrezzature necessarie ad una produzione di qualità e freschezza. I pannelli esterni in profilatimetallici verniciata nera, pratici ed eleganti, il tetto a falde classiche e le finiture in legno naturale, trasmettono una sensazione calda e accogliente. L’esperienza di Midà ha cucinato tutti gli ingredienti in perfetta armonia tra di loro, riuscendo a creare insieme all’architetto una ricetta innovativa, anche in ottica estera.

SAPORI IN MOVIMENTO: L’AVANGUARDIA MORDE LA TRADIZIONE

La bellezza della bottega artigianale, vestita con un design innovativo, prende forma: due moduli intercambiabili, realizzati grazie a un’attenta progettazione, nata dalla sinergia tra Midà e l’architetto. La difficoltà è stata creare un laboratorio 2.0, che non perdesse però la sua forma standard. Un esempio tra tutti: la movimentazione a sporgere della finestra frontale (400 kg), con sistema oliopneumatico a scomparsa, per non disturbare gli equilibri estetici funzionali interni. Il risultato? Un patrimonio artigianale plasmato dall’innovazione di Midà. Massima resa, stesse caratteristiche competitive di una gelateria stanziale. Flessibilità modulare per una struttura idonea agli interni e agli esterni, montabile e smontabile in giornata. Gelato artigianale e design da gustarsi on the road.

Handmade with love
Cosmobile.com Sviluppo e gestione dati Iprov.com Grafica, design e comunicazione