MY WANDERING SPACE: ARREDAMENTO SU MISURA
E CULTURA DEL SERVIZIO. SOTTO CONTROLLO AD OGNI PASSO

L’esperienza del tocco artigianale da un lato, l’attenzione alle innovazioni tecnologiche e ai materiali più performanti dall’altro, sono guidati in un processo produttivo accuratamente strutturato in ogni sua fase. Il controllo dei criteri e di ogni step del processo garantisce la qualità del prodotto finale. Dall’analisi del progetto alla realizzazione a regola d’arte, senza trascurare l’assistenza post-vendita: ogni passo è caratterizzato da una costante, la cultura per il servizio e l’attenzione al cliente che permettono a Midà di fare la differenza.

1. ESIGENZE DEL CLIENTE:
IL LEGANTE DELLA FIDUCIA

Per Midà, il legante e punto di partenza di una relazione commerciale è la fiducia. Da un lato, il cliente espone i propri desideri e necessità: dà accesso ad un’area intima e sensibile, confidando che ne venga fatta una interpretazione corretta e creativa. D’altro canto, affida la realizzazione delle proprie aspettative in base a valutazioni potenziali, dedotte sia dalle politiche commerciali e referenze dell’azienda, sia dai comportamenti delle persone che ne fanno parte.
L’obiettivo di Midà è di creare un rapporto di fiducia ripagata e di costante attenzione al cliente. Pertanto, un referente commerciale dedicato sarà l’unica interfaccia costante del cliente durante tutto il processo di vendita, garantendo così la comprensione delle esigenze d’acquisto. Franchezza, competenza ed empatia sono le linee guida: illustrare chiaramente condizioni, complessità e limiti; possedere il know-how del prodotto; immedesimarsi nei bisogni dell’altro. La scelta di sposare una politica di trasparenza e integrità, anche tramite l’adesione ad un codice etico, permette di consolidare fin da subito un rapporto fiduciario.

2. ANALISI DEL PROGETTO

In questa fase, vengono raccolti tutti i documenti inerenti il progetto, quali elaborati grafici, capitolati, render e proposte creative, qualora già preesistenti. Altrimenti, si elabora un’interpretazione alla luce delle esigenze del cliente, a livello estetico e funzionale, per assisterlo nella realizzazione della propria idea. Si sottopongono al committente disegni preliminari, se necessari, proposte finanziarie ed eventuali campioni di materiali: grazie al know-how dell’ufficio tecnico, si potrà individuare la migliore soluzione possibile. In caso di progetti di elevata complessità, gli ostacoli sono uno stimolo che fa appassionare e si cerca comunque una soluzione alternativa idonea per realizzare il progetto, per quanto visionario. La responsabilità che Midà si assume verso il cliente, inoltre, impone di realizzarlo nel miglior modo possibile, con le tecniche e i materiali più idonei per un risultato ottimale, ma soprattutto con una estrema trasparenza di informazioni tecniche e finanziarie.

3. ENGINEERING E RICERCA

Il vero e proprio processo produttivo di Midà inizia con l’individuazione di un project manager all’interno dell’ufficio tecnico, che, in collaborazione con il commerciale di riferimento, segue la realizzazione pratica del progetto in tutte le sue fasi: il referente commerciale gli trasmette le specifiche del progetto e le motivazioni d’acquisto. Per Midà ogni progetto è un’occasione per mettersi in discussione, accettando le sfide più complesse e trovando soluzioni creative alle difficoltà: lo spirito critico e la passione per il lavoro fatto a regola d’arte stimolano la sperimentazione, la ricerca di nuove tecnologie e di materiali innovativi con performance inedite. Grazie all’ingegnerizzazione industriale, tramite macchinari evoluti, si può modellare la materia a piacere rispettandone la natura: creare la curva di una scala, utilizzare materiali impermeabili e antimpronta in centri wellness e motorhome, nascondere uno schermo o un meccanismo di sollevamento grazie a domotica e oleodinamica sono solo alcune delle sfide portate a termine con successo in passato.

4. DISEGNI ESECUTIVI

Al momento di trasformare il progetto in prodotto, il valore aggiunto dell’ufficio tecnico è conoscere ciò che si deve realizzare sin dal principio nei minimi dettagli di costruzione. Dopo aver intrapreso sopralluoghi e rilievi, laddove necessari e richiesti, si sviluppano disegni esecutivi complessi. L’output sarà costituito, in primo luogo, da tavole con piante, sezioni, prospetti e dettagli di tutte le soluzioni costruttive.
Questo stadio è indispensabile per definire in modo specifico i materiali di ogni componente, mettere a punto i dettagli tecnici e i processi ottimali per soddisfare le specifiche formali e realizzare a regola d’arte il progetto, sia dal punto di vista qualitativo che estetico-funzionale.
Gli esecutivi permettono inoltre di effettuare un computo metrico estimativo e una distinta dei materiali, oltre alla preparazione dei programmi con le coordinate di lavoro per le macchine a controllo numerico di medie e grandi dimensioni, a tre e cinque assi, e alle istruzioni di montaggio del prodotto finale.

5. PIANO DI PROGETTO

Prima di procedere alla messa in produzione, Midà sviluppa un piano di lavoro, contenente le informazioni riguardo agli elementi da realizzare e le risorse necessarie a tale scopo, in funzione delle aree del progetto e delle fasi di montaggio dei singoli ambienti. L’analisi si articola in una prima fase di pianificazione delle attività, ad opera dell’ufficio di programmazione della produzione: vengono prese in esame la durata e le deadline del progetto, la quantità e disponibilità delle risorse necessarie, le tempistiche di reperibilità dei materiali e i tempi di esecuzione delle varie attività nel quadro del coordinamento con gli altri progetti in corso.
Gli output della fase di pianificazione sono le WBS, che stabiliscono la scomposizione strutturale del progetto e dei prodotti, e i diagrammi di Gantt, con cui si monitora la distribuzione delle risorse e le tempistiche.
Durante la fase successiva di esecuzione del progetto, si tengono riunioni periodiche di aggiornamento per verificare eventuali scostamenti rispetto a quanto pianificato e possibili interventi correttivi da applicare.

6. ACQUISTI E PRODUZIONE

L’arredo 100% Made in Italy ha bisogno delle mani e di un’alta specializzazione per dare risultati straordinari. In un’epoca tecnologicamente avanzata, però, non si può prescindere dalle macchine e dai criteri di ingegnerizzazione industriale.
Sulla base della distinta elaborata dall’ufficio tecnico, si procede con grande attenzione alla ricerca e acquisto delle migliori materie prime disponibili, che vengono immagazzinate in aree di stoccaggio interne. Quindi, grazie a centri di lavoro a controllo numerico, è possibile eseguire lavorazioni caratterizzate da un’estrema precisione, completate da interventi artigianali per la realizzazione dei dettagli che necessitano il tocco della manualità . Non trascurabile è l’apporto del reparto verniciatura, che essendo interno ha il vantaggio di garantire l’uniformità della stesura e della resa del colore. Al termine di questo processo, i pezzi passano a un magazzino di gestione dei pezzi, dal quale vengono convogliati all’area di assemblaggio finale.
Midà ha instaurato anche partnership con fornitori locali di comprovata specializzazione i quali, seguendone le direttive, provvedono ad eventuali particolari su misura che richiedano una professionalità specifica diversa.

7. CONTROLLO QUALITÁ

La passione e il sapere artigianale del mobile italiano sono la premessa necessaria, ma non sufficiente, per un risultato con alti standard qualitativi. Le materie prime di alto livello, il personale preparato e i macchinari all’avanguardia di cui dispone Midà sono soltanto alcuni dei fattori che determinano la qualità del prodotto, la cui misura e fine ultimo è la soddisfazione del cliente.
I controlli di qualità puntuali e attenti consentono di verificare efficacemente i processi e i prodotti, eliminando al contempo eventuali non conformità con azioni correttive e preventive. Midà sottopone a controllo qualità l’intera filiera produttiva, dalle materie prime al prodotto finito, senza trascurare le varie fasi di lavorazione degli articoli, per individuare tempestivamente le possibili criticità. Questo monitoraggio culmina nel collaudo finale di funzionalità e congruenza estetica rispetto al progetto.

8. LOGISTICA E SPEDIZIONE

Il reparto logistico gestisce il tempestivo flusso dei materiali e la filiera delle informazioni ad essi inerenti: dall’origine della materia prima fino alla consegna del prodotto finito al cliente.
Midà ha a disposizione, all’interno della propria sede di oltre 6000 m2, un’area di stoccaggio delle materie prime e zone separate per i materiali in entrata e in uscita. Il flusso documentale e strategico di questi ultimi è monitorato accuratamente, all’insegna dell’ottimizzazione di tempi e costi.
Il prodotto finito, laddove la gestione logistica lo renda necessario, è protetto da imballi accurati e specifici per ogni tipo di prodotto, realizzati in uno spazio apposito da personale qualificato nel rispetto delle normative. Il confronto coi mercati esteri e con progetti di contract di notevole complessità ha sviluppato in Midà la capacità di coordinamento logistico, la reattività per il rispetto delle date di consegna e la flessibilità per gestire imprevisti di cantiere.

9. VALORE AGGIUNTO DELL’ INSTALLAZIONE

L’apporto finale di Midà, con le attività di montaggio e installazione, qualora richieste, valorizza appieno la produzione custom e le soluzioni chiavi in mano. Le squadre di montatori sono composte di personale altamente specializzato nel settore; grazie alla collaborazione continua e duratura, hanno sviluppato affiatamento e capacità di lavorare in team. I capisquadra, d’altro canto, hanno maturato una solida esperienza internazionale e di problem solving con le installazioni all’estero.
Nei progetti contract, Midà ha saputo allineare le fasi di montaggio all’avanzamento dei lavori in cantiere. Data l’eterogeneità di settori della committenza, infine, Midà ha maturato grande flessibilità nel gestire installazioni di ogni tipo.

10. CONTINUITÁ DEL SERVIZIO

Midà crede nella gestione etica della vendita e il comportamento affidabile e serio verso i propri clienti è un imperativo. Questa convinzione trova riscontro anche nelle analisi di mercato: secondo il Barometro Customer Service di American Express, “quasi il 90% dei consumatori fanno i loro acquisti in base alla qualità dei servizi post vendita e assistenza clienti”.Per stabilire e mantenere un rapporto privilegiato di fiducia coi propri clienti, Midà offre un’assistenza continua e costante nel tempo. Ciò comporta l’impegno a garantire la disponibilità, anche futura, dei metodi produttivi, delle tecniche di realizzazione e delle finiture dei prodotti acquistati. Sia le richieste di riparazione che quelle di integrazioni sono gestite con celerità e professionalità, alla stregua di nuovi ordini. Midà desidera creare un valore per i propri clienti e perseguire la loro soddisfazione: la consegna dell’ordine non è vissuta come una conclusione fine a sé stessa, bensì come l’inizio di un rapporto da consolidare nel tempo.

Handmade with love
Cosmobile.com Sviluppo e gestione dati Iprov.com Grafica, design e comunicazione